L’Europa e la trasformazione digitale: una sfida da vincere.

MB 5.0

L’Unione Europea si appresta a sostenere nel 2021 la trasformazione digitale in modo più incisivo e determinante, incentivandola con varie opportunità: horizon europe, digital europe, connecting e investUe.

Molti sono gli strumenti a disposizione per raggiungere questo obiettivo per cui sono stati individuati i temi cruciali su cui concentrare le risorse, focalizzando l’attenzione su economia circolare, sicurezza, lotta ai cambiamenti climatici, migrazione e digitalizzazione. Le possibilità di accesso sono state suddivise in tre asset principali:

1. Information and Communication Technologies: sostenendo le imprese europee nel loro processo di trasformazione digitale;

2.Cybersecurity: Dal 2021 Horizon Europe, programma dedicato all’innovazione e alla ricerca, con particolare riguardo alla sicurezza informatica, promuoverà la competitività delle aziende attraverso partenariato pubblico-privato (PPP) sulla sicurezza informatica;

3.Digitising and transforming European industry and services: digital innovation hubs and platforms.

Contestualmente si sviluppano Digital Innovation Hub che permettono alle imprese di conoscere velocemente le ultime innovazioni digitali e integrando nuove tecnologie si migliorano le piattaforme digitali esistenti.

Il Consiglio europeo per l’innovazione, avrà a disposizione due strumenti: EIC Pathfinder, per sostenere lo sviluppo di nuove idee basate sulle tecnologie del futuro, ed EIC Accelerator, per l’ingresso delle nuove tecnologie sul mercato, per rafforzare gli investimenti dell’UE in innovazioni pionieristiche e nuove tecnologie da immettere sul mercato.

Anche la Politica di Coesione resta un pilastro per la prossima programmazione, individuando 5 temi principali: Smarter Europe, che riunisce i temi della digitalizzazione, della trasformazione economica e del sostegno alle PMI, per un’europa piu intelligente; More Connected Europe investendo su trasporti e reti strategiche digitali per un’Europa più connessa; Greener, carbon free Europe che tratta i temi ambientali ed energetici; More Social Europe con un focus sul sociale ed infine Europe closer to citizens.

Il raggiungimento di questi obiettivi deve per forza passare attraverso la digitalizzazione dei sistemi di produzione e di comunicazione, dal rafforzamento e dalla diffusione delle competenze digitali.